Ricordi di violenza

Ascolto una mia paziente mentre racconta la violenza psicologica operata da sua madre,. Lei ricorda l’ossessivo ripetersi dello stesso discorso disperdersi come tanti cerchi concentrici nel suo cervello. Le informazioni ripetute e ripetute all’infinito le martellavano nell’orecchio senza darle tregua. La mia paziente mi porta con se’, in quel martirio al quale lei era costretta … [Read more…]